51° Congresso Nazionale AIS Taormina 2017

Taormina, iniziano i preparativi per il 51° Congresso Nazionale AIS

In Sicilia non si parla d’altro, ovvero del nuovo appuntamento dell’Associazione Italiana Sommelier. Si tratta del 51° Congresso Nazionale AIS che si terrà a Taormina dal 27 al 29 ottobre 2017. Qui vi parteciperanno appunto numerosi sommelier, anche aspiranti che decideranno di iscriversi ai corsi, produttori ed enologi provenienti da ogni parte del mondo. Tutto questo è stato possibile grazie al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, in precedenza erano state soltanto date informazioni relative sui preparativi dell’evento ma ad oggi si può dire che ufficialmente sono iniziati i lavori e per di più l’organizzazione e il programma pare siano già pronti. Il presidente dell’Associazione Italiana Sommelier Antonello Maietta ha anche rilasciato delle dichiarazioni in merito all’evento in questione: “Sono trascorsi meno di dieci anni dalla nostra ultima assise nazionale in Sicilia, eppure i colleghi la troveranno molto cambiata sotto il profilo della qualità e dell’originalità delle proposte, aspetti fondamentali per farsi strada in un settore sempre più competitivo”.

La scelta del luogo dell’evento

Come detto anche dal presidente Taormina, la città che ospiterà il 51° Congresso Nazionale AIS, è considerata la Perla dello Ionio e questo potrebbe rendere l’evento ancora più suggestivo e affascinante. Dati gli incontri previsti dal programma si pensa che addirittura si parli di un vero e proprio tour de force per tutti i partecipanti, sommelier e non, tutto questo perché sono previsti numerosi incontri, degustazioni e presentazioni. Sono diciotto le degustazioni in programma e pare che vi partecipino tutti i marchi più importanti a livello nazionale e regionale. La hole dell’evento sarà quella del San Domenico Palace Hotel, da anni punto di riferimento per i congressi più importanti e non, che affacciano sul panorama nazionale ed internazionale. Non è la prima volta che in Sicilia si organizzano degli eventi simili e proprio per questo motivo si parla di numerosi cambiamenti di cui i partecipanti potranno sicuramente apprezzare, poiché sono stati fatti numerosi passi in avanti negli ultimi anni.

Uno degli eventi più attesi è quello che riguarda la vinicoltura e la sostenibilità ambientale, qui si potranno affrontare diversi argomenti e prenderanno parte al convegno numerosi protagonisti del panorama vinicolo mondiale. Le aziende saranno ben 200 e provengono da panorami vinicoli di alto livello e consentiranno ai partecipanti di poter assaggiare i loro prodotti scoprendo i sapori dei loro prodotti. È stata inserita anche una visita alle cantine dell’Etna, questa renderà tutto il programma ancora più interessante, poiché si va alla scoperta di tradizione e gusto del posto in questione. Le escursioni in questione sono programmate dalle ore 9:00 alle ore 16:00, quindi comodo orario per potervi partecipare senza troppi intoppi.

I premi consegnati al congresso di Taormina

In questa occasione non ci si dedicherà solo agli incontri, eventi e presentazioni, ma al 51° Congresso Nazionale AIS sarà possibile anche partecipare alla consegna di diversi premi. Tra questi possiamo trovare il Premio Surgiva che è stato riservato alla delegazione AIS; il Premio Bonaventura Maschio per i giovani sommelier ed infine anche il concorso per il Miglior Sommelier d’Italia – Premio Trento Doc. Saranno quindi numerosi i Sommelier presenti agli eventi non solo per conoscere i sapori e scoprire nuovi panorami vinicoli, ma anche per poter partecipare a questi importantissimi premi. Dopo numerosi eventi e degustazioni, il 29 ottobre si effettuerà la chiusura dell’evento con i relativi saluti. Da sottolineare che alcuni eventi sono poi riservati ai congressisti e dunque non tutti potranno farvi accesso.  In conclusione il Congresso Nazionale AIS pare sia stato organizzato nel migliore dei modi, non resta dunque che informarsi al meglio e scegliere a quali eventi partecipare.